Wie Finanzinstitute unsere Zukunft verzocken – Esther Mitterstieler

21. Oktober 2017

Banche: Mitterstieler, bene Italia su banche ombra

“Italia e Spagna per una volta sono da esempio per l’Europa”

(ANSA) – BOLZANO, 15 OTT – “L’unione bancaria può essere considerato solo un primo, importante passo nella giusta direzione. Anche le banche ombra devono essere sottoposte a delle regole, meglio se a livello globale”. Lo sostiene la giornalista altoatesina Esther Mitterstieler. L’ex direttrice del quotidiano viennese Wirtschaftsblatt ha appena pubblicato il libro “Stoppt die Banken” (= fermate le banche, ndr.). “L’Italia e la Spagna – spiega Mittersieler – per una volta sono da esempio per il resto d’Europa”. Duro, invece, il giudizio sulle Landesbanken, gli istituti bancari dei laender in Austria e Germania . “Questi banche – afferma – hanno frainteso la globalizzazione e hanno giocato d’azzardo con dei titoli dubbiosi e hanno perso molti soldi”. Gli istituti, ricorda, sono stati salvati dalla mano pubblica. “I contribuenti tedeschi – aggiunge – pagheranno ancora a lungo per questi errori”. Alla luce dei scandali della Bayern Landesbank e della Hypo Alpe Adria, Mitterstieler non ha dubbi e chiede una depoliticizzazione delle Landesbanken. “I politici – dice – devono uscire dai cda delle banche. Ovviamente il proprietario ha il diritto di dire la sua sulle strategie e l’orientamento della banca, ma nei consigli di amministrazione dovrebbe mandare manager e non politici”. (ANSA).

Hinterlasse eine Antwort

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind markiert *


*

Du kannst folgende HTML-Tags benutzen: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

^Top